Allestimenti

a cura di Marello Deroma

CREAZIONE/SINESTESIA/ALLESTIMENTO

L’opera d’arte, frutto d’espressione ed esperienza individuale, viene percepita ed intesa differentemente dall’animo di ogni singolo osservatore. L’allestimento si propone di guidare quest’ultimo lungo un percorso psico/fisico che, attraverso i sentieri della memoria e della sensibilità, lo conduca a "cercarsi" attivamente. Liberato dallo status di (passivo) recettore, immerso in un contatto multipercettivo con l’opera, l’osservatore diventa parte dell’allestimento, fruitore e, insieme, ri-generatore dell’opera stessa.