Presentazione

La fortunata esperienza dell’anno scorso in cui l’Associazione di Promozione Sociale FUORI SCALA ha iniziato a confrontarsi sia con l’affascinante mondo della Sinestesia che con il processo creativo dell’opera d’arte, non poteva restare sopita e necessitava di un suo sviluppo.

Pertanto, con un po’di coraggio abbiamo deciso di intraprendere una nuova avventura con la nascita del “Premio SINESTESIE”, un vero e proprio Concorso Nazionale di Arti Visive, con l’obiettivo di promuovere sia gli artisti emergenti, sia il dibattito culturale sulla sinestesia. Pittura, Scultura, Fotografia, Video: quattro le sezioni in concorso in questa prima edizione. Il confronto, dunque, si allarga al circuito nazionale ponendo in relazione tanti giovani artisti fra loro, sollecitando il dinamismo, la discussione, la ricerca.

Al di là di tutte le valutazioni finali che spettano alla giuria in primis e al pubblico, in occasione della mostra, in questa sede è importante manifestare la volontà di rendere il Concorso un punto di riferimento riconoscibile nel panorama della nuova produzione artistica nazionale e, perché no, internazionale.

Un sentito ringraziamento ai membri della Giuria che in maniera totalmente amichevole hanno prestato la loro professionalità e il loro senso critico ed estetico, dandoci un forte sprone a proseguire su questa linea.

Infine, doveroso è esprimere gratitudine verso tutti coloro che sostengono e credono nella attività dell’Associazione e che a vari livelli collaborano con noi per la realizzazione di manifestazioni e di progetti che siano anche opportunità concrete di crescita e sviluppo culturale.

Carlo Mangolini
Presidente Associazione FUORISCALA